Ottenere gratis Ip statico (IPV6) e configurarlo

sezione dedicata alle connessioni VPN

Ottenere gratis Ip statico (IPV6) e configurarlo

Messaggio da leggereda root » 05/07/2013, 14:30

Ecco come ottenere un indirizzo IP statico IPV6 permanente e personale, un dominio di terzo livello collegato con l'IP IPV6 e collegarli entrambi al proprio PC/server per essere sempre ed ovunque raggiungibili, anche se abbiamo un IP pubblico dinamico, oppure se c'e' di mezzo un router con le porte chiuse, oppure ancora se si e' sotto una rete nattata come quella di Fastweb.

Innanzitutto occorre creare un account gratuito qui: http://gogonet.gogo6.com/page/freenet6-ipv6-services
ci sara' da scegliere una user id, una password e un server a cui appoggiarsi (consiglio di scegliere "amsterdam.freenet6.com").

Installazione su Ubuntu del client per il collegamento del tunnel bidirezionale dal nostro PC/server al indirizzo IPV6 statico:

sudo apt-get install libsocket6-perl
sudo apt-get install gw6c radvd


fermiamo il servizio radvd

sudo /etc/init.d/radvd stop

editiamo il file di configurazione di gw6c:

sudo gedit /etc/gw6c/gw6c.conf

inserire la user ID, la password e il server sopra scelto nelle righe corrispondenti:

userid=USERID
passwd=PASSWORD
server=amsterdam.freenet6.net


inserire anche il nome della scheda di rete nella riga:

if_prefix=eth0

cambiare come sotto indicato le seguenti due righe (invertire il commento #):

#auth_method=anonymous
auth_method=any


salvare e uscire.

Lanciare gw6c con il comando:

sudo gw6c

apparira la richiesta di accettare il server "amsterdam.freenet6.net" che al momento risulta sconosciuto:
"amsterdam.freenet6.net is an unknown host, do you want to add its key?? (Y/N)"
rispondere digitando "Y"

Riavviare gw6c con il comando:

sudo /etc/init.d/gw6c restart

Ora possiamo testare il nostro indirizzo IPV6 con il comando:
ping6 USERID.broker.freenet6.net
(sostituire USERID con la user scelta in fase di registrazione)

A questo punto se tutto e' andato bene potremo accedere al nostro PC dal dominio di terzo livello: USERID.broker.freenet6.net (sostituire USERID con la user scelta in fase di registrazione).

--------------------------------------
NOTA: il nostro indirizzo IP statico IPV6, oltre che dalla pagina di test sopra indicata, e' verificabile con il comando ifconfig (vedere sotto la voce "tun:")

esempio:

# ifconfig

tun
Link encap:UNSPEC HWaddr 00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00-00
indirizzo inet6: 2001:3c2:1500:b::1c42 /128 Scope:Global
UP POINTOPOINT RUNNING NOARP MULTICAST MTU:1280 Metric:1
RX packets:5 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
collisioni:0 txqueuelen:500
Byte RX:344 (344.0 B) Byte TX:0 (0.0 B)

-----------------------------------------
Per vedere se si e' connessi in IPV6:
-----------------------------------------
http://ismyipv6working.com/

se "OK" deve apparire un unicorno al galoppo, altrimenti, se "KO", c'e' un panda triste

Oppure si puo' anche verificare qui:
http://v6.gogo6.com/
nota: questa pagina contiene anche un link per una radio online streaming che trasmette in IPV6

------------------
Speed test IPV6:
------------------
http://sod.ms/fast/

--------------------------
IPV6 ping e traceroute:
--------------------------
http://lg.as6453.net/bin/lg.cgi

-------------------------------------------
Verifica mailserver se abilitato a IPV6
-------------------------------------------
Per vedere se il nostro server di posta e' abilitato al IPV6, mandare una mail all'indirizzo bouncer@freenet6.net, se ritorna una risposta automatica il nostro mailserver e' abilitato all'IPV6, altrimenti ritorna una mail di errore.

---------------------
DNS pubblici IPV6:
---------------------
Google IPv6 DNS:
2001:4860:4860::8888
2001:4860:4860::8844

OpenDNS:
2620:0:ccc::2
2620:0:ccd::2
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Ovada

Torna a VPN e tunnelling

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron